Grande offerta 25% di sconto sui prodotti Zendesk fino al 2 dicembreScopri di più

Guida di sistema su CRM per non-profit ed elenco dei migliori strumenti di CRM per non-profit

Costruisci relazioni durature con i donatori e massimizza le donazioni con i software di CRM per non-profit.

Guida alle migliori piattaforme di CRM per non-profit

Che la tua organizzazione si occupi di beneficienza, assistenza sociale, patrocini o altri tipi di attività non-profit, hai bisogno di uno strumento per coinvolgere i supporter e mantenerne vivo l’interesse. Tutte le organizzazioni non-profit hanno bisogno di un metodo di gestione dei loro contatti. È qui che i sistemi di CRM (customer relationship management, ovvero gestione delle relazioni con i clienti) possono fare un’enorme differenza.

In questa guida completa, rispondiamo ad alcune domande basilari in merito ai software di CRM per le organizzazioni non-profit. Analizziamo inoltre 10 tra i migliori sistemi di CRM per non-profit.

Cos'è il CRM per non-profit?

Una soluzione di CRM per non-profit è uno strumento digitale in grado di aiutare le organizzazioni a stabilire relazioni solide e durature con i loro donatori. Le aziende commerciali utilizzano gli strumenti di CRM, compresi i software per la gestione dei contatti e il monitoraggio delle vendite, per trainare i profitti. Le organizzazioni non-profit, invece, possono sfruttare queste funzioni per monitorare le donazioni e massimizzare budget e tempistiche.

Utilizzando un sistema di gestione delle relazioni con contatti e donatori, le organizzazioni non-profit possono ottimizzare lavoro e tempistiche. In questo modo, possono dedicare maggiori risorse ed energie alla loro missione principale.

Perché la tua organizzazione non-profit dovrebbe utilizzare un software di CRM?

Generalmente, le organizzazioni non-profit gestiscono una grande quantità di dati, comprese informazioni importanti relative a donatori e sponsor. Così come i clienti sono la linfa vitale di qualunque azienda, donatori e sponsor tengono in vita le organizzazioni non-profit.

Più donatori si hanno, meglio è. Quando i contatti aumentano, però, diventa più difficile gestirli in maniera organizzata. D’altra parte, per massimizzare la risposta in occasione di nuove raccolte fondi o eventi, è necessario disporre di un modo efficiente per mettersi in contatto con donatori e sponsor.

Alcune organizzazioni utilizzano i fogli di calcolo, ma le operazioni che si possono effettuare con questi strumenti sono molto limitate. Richiedono, inoltre, un continuo aggiornamento, che comporta un enorme dispendio di risorse e ore lavorative. I software di CRM sostituiscono i fogli di calcolo offrendo strumenti in grado di ottimizzare le tempistiche, per gestire grandi database e contattare i sostenitori in maniera semplice ed efficiente.

In che modo l'utilizzo di strumenti di CRM aiuta le organizzazioni non-profit?

Come la maggior parte dei servizi, anche gli strumenti di CRM hanno un costo. Vale tuttavia la pena sostenerlo, come dimostrano i vantaggi derivanti dall’utilizzo di strumenti di CRM da parte delle organizzazioni non-profit. A questo proposito, abbiamo preparato un elenco di benefici di cui discutere con la dirigenza per dissipare ogni dubbio circa l’utilità dei costi da sostenere.

Gli strumenti di CRM per le organizzazioni sono più efficienti dei fogli di calcolo

I software di CRM offrono strumenti che permettono di centralizzare tutti i dati, migliorando l’efficienza dell’intera organizzazione. Quando la fonte di dati è unica e centralizzata, infatti, i membri del team possono condividere e accedere in tempo reale a informazioni sempre aggiornate. Da un database centralizzato è inoltre possibile filtrare i contatti in base a diversi criteri, come la posizione, le somme donate, lo storico, gli eventi a cui hanno partecipato e molto altro ancora.

Recuperare informazioni di contatto e cronologia delle donazioni di un singolo donatore in questo modo è molto più semplice, rispetto alla consultazione di più fogli di calcolo e note. Utilizzando sistemi sconnessi, inoltre, si corre il rischio di far diventare le informazioni obsolete, dal momento che spesso i membri del team sono troppo occupati per aggiornarle e aggiungerne di nuove.

L’utilizzo di strumenti di CRM migliora la fidelizzazione dei donatori

Trovare donatori e mantenerli durante tutto il percorso della raccolta fondi comporta lavoro e costi considerevoli. Convincere un donatore acquisito a donare nuovamente, invece, ha costi inferiori. Per questa ragione, il mantenimento dei donatori è di importanza vitale per le organizzazioni non-profit.

I sistemi di CRM sono creati per raccogliere e memorizzare dati importanti sui donatori, per consentirti di contattarli nei modi più consoni alle loro preferenze, impegni e interessi. Ciò aiuta a mantenere alti livelli di soddisfazione e fedeltà, perché fa sentire i donatori apprezzati per il loro contributo.

Con gli strumenti organizzativi si risparmia tempo prezioso

Le attività amministrative connesse alla gestione di un’organizzazione non-profit richiedono l’impiego di lunghe ore di lavoro. Le piattaforme CRM offrono, generalmente, funzionalità automatizzate con cui gestire tali attività. In questo modo, i membri del team hanno più tempo da dedicare ad altro. Dall’invio di email di ringraziamento ai donatori alle chiamate ai supporter potenziali, fino alla generazione di ricevute di donazione e molto altro: i software di CRM ti consentono di allocare in maniera più efficiente le risorse. In questo modo, impieghi il tuo tempo in maniera più proficua.

Le funzionalità di reporting offrono maggiori dati significativi

Essere a conoscenza dello stato di salute della propria organizzazione e del grado di efficacia del suo lavoro è di importanza fondamentale per il futuro della missione. I software di CRM consentono di creare e condividere rapidamente report di CRM. In questo modo, sai sempre con precisione quali campagne funzionano meglio e quali non riescono a stimolare l’interesse atteso.

Con una reportistica rapida e accurata, il tuo team può continuare ad affinare il suo lavoro sulla base di dati di CRM utili, migliorando, quindi, il suo livello di produttività.

Il concetto principale da tenere a mente è che l’utilizzo di sistemi di CRM per organizzazioni non-profit è utile sia per il team che per i donatori. Ai supporter delle organizzazioni non-profit fa piacere sapere che le loro donazioni e impegno hanno un effetto positivo. Avendo a disposizione informazioni in tempo reale e metodi per condividerle rapidamente, è possibile tenere sempre tutti i contatti aggiornati circa lo stato di avanzamento dei lavori e gli obiettivi raggiunti. Ciò migliora la fiducia nel lavoro dell’organizzazione.

Quali funzioni offrono le soluzioni di CRM per non-profit?

  • Contact management:I software di contact managementconsentono di memorizzare, analizzare e accedere ai dettagli di contatto di tutte le persone con cui l’organizzazione non-profit si relaziona. Che si tratti di donatori, volontari o sponsor importanti, gli strumenti di contact management ti permettono di memorizzare le modalità di contatto di ciascuno sfruttando un’unica piattaforma, in modo da eliminare il pericolo di lavorare con informazioni obsolete.
  • Marketing e campagne via email:Invia i messaggi delle tue campagne via email ai donatori attuali e potenziali, poi analizza le percentuali di clic e apertura dei messaggi per capire quali campagne funzionano meglio. Questa funzione ti consente inoltre di inserire automaticamente i dettagli personali di ogni destinatario delle email, facendoti risparmiare molto tempo. In questo modo, puoi continuare a personalizzare i messaggi, ma il tuo team non deve più impiegare ore a inserire manualmente nome e informazioni personali nelle email inviate in massa.
  • Segmentazione:i tuoi contatti sono coinvolti nelle attività della tua organizzazione ciascuno a suo modo. A questo proposito, la funzione di segmentazione ti consente di etichettarli specificando determinate caratteristiche, eliminando così la necessità di lavorare su un foglio di calcolo diverso per ciascun elenco. A seconda del tipo di messaggio che vuoi veicolare, puoi quindi visualizzare e interagire con elenchi di contatti creati in base a caratteristiche come: area geografica, somme donate e altro ancora.
  • Power dialer:un dialer automatico è uno strumento molto utile per facilitare l’interazione con grandi volumi di contatti. Quando hai bisogno di spargere velocemente la voce su campagne, eventi o opportunità di raccolta fondi, i membri del tuo team possono sfruttare il dialer automatico o predittivo per contattare più persone con un solo clic. In questo modo, tagli i tempi morti tra le telefonate e raggiungi più persone in minor tempo.
  • Generazione di report e analisi:crea report in tempo reale per valutare immediatamente le performance della tua organizzazione. Che si tratti di valutare il successo di un evento dal vivo o dell’interesse generato da una nuova campagna via email, questa funzione ti consente di capire nel dettaglio quanto sia efficace il tuo lavoro e di individuarne gli aspetti migliorabili.
  • Automazione:imposta azioni a tempo, in modo che il software lavori al posto tuo e del tuo team. Nei sistemi di CRM tradizionali, le funzioni di automazione della forza di vendita consentono di far risparmiare tempo ai rappresentanti di vendita, che possono quindi dedicarsi al raggiungimento delle quote obiettivo. Nelle organizzazioni non-profit, le stesse funzioni di automazione possono essere sfruttate per gestire le attività amministrative più noiose e ripetitive. Ciò ti consente di allocare maggiore forza lavoro nelle attività che necessitano l’impiego di esseri umani.
  • Gestione attività:imposta attività per te o per gli altri membri del team, in modo che ognuno sappia cosa fare e non perda tempo. Memorizza le informazioni in una timeline delle attività che consenta a tutti di sapere quali obiettivi sono già stati raggiunti e dove accorre ancora lavorare.
  • Sistema di calendario/promemoria:fai in modo che tutti siano sempre aggiornati impostando date e promemoria. Alleggerisci il carico di lavoro del team riducendo il numero di elementi da scrivere e ricordare, assicurandoti al contempo che nessuno dimentichi di dover portare a termine un’attività o partecipare a un evento.
  • Integrazioni:collega i tuoi strumenti di CRM alle altre piattaforme di software che utilizzi, in modo da non sprecare tempo a cambiare browser e formattazioni.
  • Accesso mobile:lavora per la tua organizzazione non-profit anche fuori dall’ufficio, per rimanere in contatto con i donatori ovunque tu sia. Anche quando lavori da remoto, puoi accedere e aggiornare le informazioni sui donatori. In questo modo, i dati non si disperdono né devono essere reimmessi quando torni in ufficio.

Quali sono i migliori strumenti di CRM per le organizzazioni non-profit?

Zendesk

Zendesk CRM

Zendesk è uno strumento all-in-one di CRM per le vendite e di gestione dei clienti che consente di migliorare la produttività e massimizzare le ore lavorative. Con un’ampia offerta di funzioni, compresi strumenti di gestione dei contatti, power dialer e automazione delle attività, Zendesk è una piattaforma di semplice utilizzo per le organizzazioni non-profit basate su una mission e che vogliano sfruttare al meglio le loro risorse.

Utilizzata principalmente come piattaforma di CRM per le piccole imprese e organizzazioni, Zendesk fornisce ai team gli strumenti necessari per visualizzare l’intera base donatori. Puoi, ad esempio, segmentare con precisione i tuoi gruppi di donatori, in modo da contattarli con messaggi personalizzati e in grado di stimolare il loro interesse. Grazie alle funzioni di reportistica intelligente, puoi analizzare le tue attività nel dettaglio e in qualunque momento, per determinare quali siano gli aspetti del tuo lavoro in cui eccelli e quali necessitino di maggiore impegno.

Zendesk offre un’interfaccia intuitiva e un ampio sistema di assistenza. Non dovrai quindi preoccuparti di impiegare ore preziose per imparare a utilizzare la piattaforma. Le organizzazioni non-profit possono inoltre iscriversi al programma Tech for Good, con cui Zendesk dona software di CRM e assistenza alle organizzazioni, consentendo loro di massimizzare l’impegno nella creazione di un mondo migliore.

Funzionalità:

    Sistema di calendario/promemoria
    Modelli di e-mail
    Banca dati dei contatti

  • Integrazioni
  • Accesso mobile
  • Strumenti di presentazione
  • Segmentazione

  • Integrazione dei social media

Salsa CRM

Salsa CRM

Salsa è uno strumento di CRM per non-profit progettato per la reportistica e la gestione dei donatori. Questa piattaforma offre diverse funzioni per la creazione di profili donatore, consentendo di creare campi personalizzati e memorizzare dettagli importanti circa la cronologia dei contatti. È inoltre dotata di una funzione di calcolo del dono con cui è possibile creare automaticamente le successive somme consigliate per le donazioni.

Salsa comprende anche alcune funzioni per la creazione di report dettagliati, in modo che il tuo team abbia sempre una visione aggiornata circa le opportunità e tendenze dei ricavi. La tecnologia SmartEngagement di Salsa consente inoltre agli utenti di personalizzare le dashboard, in modo da raccogliere e condividere giornalmente con il team le informazioni più importanti.

Funzionalità:

    Gestione delle campagne

  • Monitoraggio delle donazioni
  • Gestione delle adesioni
  • Elaborazione dei pagamenti
  • Gestione dell’abbinamento dei doni

Nutshell

Nutshell CRM

Nutshell è uno strumento di CRM pensato per le organizzazioni B2B, ma utile anche alle non-profit, che possono sfruttare le sue funzioni organizzative, come la gestione di lead e contatti. Consente di visualizzare il processo di donazione in diversi modi, tra cui la visualizzazione: con board e funzione drag-and-drop; tradizionale, con classificazione a colonne; a mappa con funzione di zoom, per vedere i lead presenti in ogni area geografica.

Nutshell offre inoltre la funzione di “drip marketing” per le campagne via email, che riduce significativamente i tempi di invio manuale delle email. Supporta anche l’importazione di dati e permette di sincronizzare i contatti telefonici, scansionare e memorizzare eventi e biglietti da visita e trovare donatori potenziali direttamente sul tuo sito web.

Funzionalità:

  • Archiviazione documenti
  • Generazione di report/analisi
  • Marketing automation
  • Accesso mobile
  • Gestione delle attività

Bloomerang

Bloomerang CRM

Bloomerang è un software di CRM e gestione dei donatori per le organizzazioni non-profit creato per migliorare i livelli di engagement e fidelizzazione. È basato sul cloud e offre interfaccia moderna e accesso da dispositivo mobile, in modo che i membri del team possano utilizzarlo ovunque si trovino. Visualizza le percentuali di engagement dei tuoi donatori in tempo reale e crea moduli per la donazione online da incorporare nel tuo sito web.

Grazie alla funzione di email marketing di Bloomerang, è possibile creare e pianificare newsletter e annunci, per aggiornare i donatori su obiettivi raggiunti e ultime attività. È inoltre dotato di un misuratore di engagement per analizzare le interazioni con i donatori passati e valutare nel dettaglio i livelli di engagement.

Funzionalità:

  • Email marketing
  • Gestione dell’abbinamento dei doni
  • Monitoraggio dei contributi
  • Contact management
  • Integrazione dei social media

EveryAction

EveryAction CRM

EveryAction è una soluzione di CRM per non-profit pensata per il marketing e lo sviluppo dei donatori. Consente di segmentare i propri donatori in base a dati online e offline e offre opzioni di raccolta fondi multicanale. È inoltre in grado di raccogliere importanti informazioni sui donatori per migliorare la personalizzazione delle interazioni. È possibile, ad esempio, memorizzare dettagli di contatto inerenti a nomi e pronomi preferiti e alle relazioni.

Con l’analisi predittiva, in più, le organizzazioni non-profit possono prendere decisioni di raccolta fondi basate sui dati, sfruttando i dati approfonditi per creare interazioni e messaggistica personalizzate. EveryAction offre infine 10 esclusivi modelli donatore predittivi che vengono aggiornati giornalmente sulla base del comportamento dei donatori.

Funzionalità:

  • Gestione delle applicazioni
  • Monitoraggio delle donazioni
  • Gestione del calendario
  • Database dei membri
  • Pianificazione

Salesforce Essentials

Salesforce Essentials

Il modello multi-tenant basato sul cloud di Salesforce è utilizzato dalle aziende di ogni dimensione e attive in qualunque settore, comprese le organizzazioni non-profit. La sua piattaforma offre ai team strumenti di collaborazione per la condivisione e la modifica dei file, che possono essere memorizzati in un database centralizzato. Grazie alla funzione di drag-and-drop per la creazione di flussi di lavoro visivi, gli utenti possono anche personalizzare il modo in cui visualizzano le informazioni sui donatori nell’ambito delle attività giornaliere.

Come molte piattaforme di CRM, Salesforce comprende le funzioni di gestione dei contatti, creazione di report e analisi e gestione delle attività, oltre a diverse integrazioni. Grazie all’integrazione con i social media, ad esempio, i team possono raccogliere dati approfonditi e interagire con i donatori utilizzando i loro metodi di comunicazione preferiti.

Funzionalità:

  • Marketing automation
  • Registrazione delle chiamate
  • Contact management
  • Gestione del call center
  • Analisi delle tendenze commerciali

Bitrix24

Bitrix24 CRM

Bitrix24 è uno strumento utilizzabile in loco o dal cloud pensato per le piccole aziende, i team di vendita da remoto e le organizzazioni non-profit. La sua piattaforma offre diverse funzioni utili alle attività non-profit, tra cui: backup giornalieri, template per email e funzionalità per dispositivi mobili Android e iOS. È inoltre dotata di strumenti di collaborazione per la gestione dei team di organizzatori e volontari che consente a tutti di essere sempre aggiornati e organizzare le proprie attività.

Il database dei contatti di Bitrix24 permette agli utenti di memorizzare le informazioni sui donatori e visualizzare la cronologia completa delle donazioni. Offre anche la possibilità di riattivare donatori passati con cui non si sono avuti contatti per un certo periodo di tempo. Quando tali donatori inattivi si rifanno vivi, quindi, il team non deve ripartire da zero.

Funzionalità:

  • Pianificazione degli appuntamenti
  • Gestione dell’agenda
  • Gestione delle attività
  • Azioni attivate dagli eventi
  • Gestione del call center

Kindful

Kindful CRM

Kindful è una soluzione di CRM per non-profit che consente di monitorare le comunicazioni e il lavoro di raccolta fondi. Offre una dashboard completa per la visualizzazione del ciclo di vita dei donatori sotto forma di grafico o diagramma. In questo modo, il team può facilmente visualizzare le ultime transazioni e attività dei contatti. Crea campi personalizzati per il monitoraggio delle informazioni sui donatori significative per la tua organizzazione e visualizza dati importanti, come i dettagli sulla ricchezza e la cronologia delle donazioni.

Kindful offre inoltre diverse integrazioni che permettono al team di connettere gli strumenti software già in uso, compresi MailChimp e QuickBooks. Tra le altre funzioni offerte, abbiamo il monitoraggio di relazioni e famiglie, la gestione delle attività e l’individuazione di contatti duplicati.

Funzionalità:

  • Monitoraggio delle donazioni
  • Gestione della raccolta fondi
  • Contact management
  • Integrazione dei social media
  • Email marketing

monday.com

monday.com CRM

monday.com è una soluzione di CRM che le organizzazioni non-profit possono utilizzare per gestire la loro attività e massimizzare il loro impatto sociale. Visualizza la timeline completa delle tue donazioni, automatizza le email personalizzate di raccolta fondi e crea profili donatore dettagliati per monitorarne attività e cronologia. Gli utenti possono creare e incorporare i moduli per il reclutamento dei volontari direttamente nei loro siti web e assegnare attività e turni ai volontari per ottimizzare l’efficienza del team.

Le funzioni di project management consentono di priorizzare e assegnare le attività, oltre ad automatizzare quelle ripetitive. monday.com offre alle organizzazioni non-profit degli sconti sugli abbonamenti annuali, ma, per il momento, non su quelli mensili.

Funzionalità:

  • Dashboard delle attività
  • Auto-dialer
  • Gestione del calendario
  • Integrazione dei social media
  • Gestione delle email

Neon CRM

Neon CRM

Neon CRM è una soluzione di CRM per non-profit basata sul cloud che consente di monitorare i volontari, interagire con i donatori e gestire le adesioni. Offre alcune funzioni di gestione dei donatori con cui monitorare la relazione con gli stessi, comprese le attività e donazioni passate. Permette inoltre di segmentare la popolazione dei donatori per tipo di elettore, in modo da creare gruppi di donatori target maggiormente personalizzati.

Grazie agli strumenti di marketing inclusi, Neon CRM consente di inviare email e comunicazioni direttamente dal browser di CRM. Offre inoltre funzioni di reportistica con cui condividere i report personalizzati al fine di aumentare la trasparenza finanziaria verso i donatori, oltre a KPI utili per misurare l’efficacia e il successo delle raccolte fondi.

Funzionalità:

  • Integrazione contabile
  • Database dei membri
  • Gestione della raccolta fondi
  • Integrazione dei social media
  • Comunicazione con i membri

Come fare a scegliere il sistema di CRM più adatto alla propria organizzazione non-profit?

Di seguito, abbiamo riassunto i passaggi da intraprendere per assicurarti di scegliere il sistema di CRM ottimale per la tua organizzazione non-profit.

  • Parla con il tuo team.Chiedi loro informazioni sui carichi di lavoro, in particolare sulle attività che consumano più tempo. Crea dei report contenenti le attuali metriche di fidelizzazione, poi analizza i metodi in uso per memorizzare e accedere alle informazioni sui donatori. A questo punto, crea un elenco di tutte le funzioni offerte dai sistemi di CRM che potrebbero aiutarti a ottimizzare i tuoi processi. Cerca poi i fornitori di sistemi di CRM sulla base delle funzioni desiderate.
  • Prendi in considerazione i costi.Alcuni provider offrono software di CRM scontato o gratuito, ma la maggior parte delle piattaforme di CRM per non-profit prevedono dei costi. Fortunatamente, i vantaggi che ottieni in termini di fidelizzazione dei donatori e raccolte fondi più efficienti supereranno di gran lunga tali costi. Analizza le opzioni di prezzo percorribili con il tuo Consiglio di amministrazione, quindi scopri i prezzi offerti dalle piattaforme che preferisci. Molti fornitori supportano programmi che offrono software gratuito alle organizzazioni idonee.
  • Effettua prove gratuite.Molti fornitori di software offrono prove gratuite degli strumenti di CRM per consentirti di provare la loro piattaforma prima di acquistarne l’abbonamento. Durante la ricerca dei migliori strumenti di CRM per non-profit, identifica quindi i fornitori che ti consentono di provare il loro software. Scopri l’interfaccia e tutte le funzionalità offerte, in modo da non ritrovarti a pagare per qualcosa che non è adatto alle tue esigenze.

Domande frequenti sui sistemi di CRM per non-profit

Le organizzazioni non-profit hanno bisogno di un sistema di CRM?

Tutte le organizzazioni non-profit hanno bisogno di un sistema di gestione del loro database di donatori. Senza un tale strumento, rischiano di perdere opportunità di raccolta fondi e stancare il loro team, costringendolo a utilizzare metodi organizzativi obsoleti. Con un sistema di CRM, è possibile migliorare notevolmente la produttività, impostando sistemi semplici e ripetibili per la memorizzazione e l’accesso dei dettagli di contatto, l’invio di email, l’organizzazione delle attività e la valutazione dell’efficacia del proprio lavoro. Con un flusso di lavoro così ottimizzato, è più facile fidelizzare i donatori di maggior valore. In questo modo, puoi far crescere l’organizzazione e ampliare maggiormente la tua missione.

Quanto costa un sistema di CRM per non-profit?

La maggior parte dei sistemi di CRM prevedono abbonamenti per numero di utenti o funzioni, su base mensile o annuale. I costi base sono, generalmente, intorno ai 10 $. Possono aumentare fino a raggiungere centinaia di dollari, a seconda di quante funzione si utilizzano e quanti utenti hanno accesso al sistema.

In che modo un sistema di CRM per non-profit aiuta le attività di raccolta fondi?

I sistemi di CRM per non-profit aiutano le raccolte fondi offrendo gli strumenti con cui prevedere chi, all’interno del database di donatori dell’organizzazione, è più propenso a donare. Forniscono dati approfonditi sui comportamenti dei donatori, che consentono di segmentarne la popolazione a seconda di interessi, area geografica e cronologia delle donazioni. Puoi quindi contattarli con messaggi personalizzati e in grado di stimolare il loro interesse. I sistemi di CRM ti permettono inoltre di creare campagne molto specifiche, per puntare direttamente ai valori dei tuoi donatori. È infatti fuori di dubbio che i donatori siano più propensi a supportare le cause a cui tengono maggiormente.

Quali funzioni di gestione dei donatori includono gli strumenti di CRM per non-profit?

Le funzioni di gestione dei donatori più comuni incluse nei sistemi di CRM per non profit sono: le dashboard di CRM personalizzabili per la visualizzazione di metriche e attività attuali; funzioni di creazione di report e analitica per la misurazione della salute organizzativa; monitoraggio delle donazioni; database dei contatti, dove memorizzare numeri telefonici, email e altre importanti informazioni sui donatori.

Come ci si assicura che il sistema di CRM sia adatto alle esigenze dell’organizzazione non-profit?

Il modo migliore per capire se un sistema di CRM sia adatto alla propria organizzazione è provarlo gratuitamente. Le demo e gli annunci pubblicitari mostrano solo una parte della capacità di una piattaforma. Per scoprire fino a che punto una piattaforma sia in grado di integrarsi nel tuo flusso di lavoro, l’unica cosa da fare è provare a utilizzarla. È bene, infatti, evitare in ogni modo di sprecare soldi e tempo per imparare a usare un software che anziché risolvere i problemi ne crea degli altri.

Prova un sistema di CRM per non-profit

Metti alla prova la piattaforma di CRM di Zendesk sfruttando i 14 giorni di prova gratuita. Grazie alla sua interfaccia semplice e intuitiva, puoi scoprire immediatamente la sua ampia gamma di funzioni e iniziare a ottimizzare il tuo flusso di lavoro all’istante. Con l’assistenza telefonica dal vivo, attiva 24 ore al giorno, inoltre, nessun problema bloccherà mai le tue attività.

Zendesk vuole aiutare le organizzazioni a raggiungere il loro obiettivo di migliorare il mondo. Per questo motivo, si impegna a rendere gli strumenti di CRM sempre più semplici e user-friendly. Iscriviti e accedi alla tua prova gratuita oggi stesso.

Prova il sistema di CRM di Zendesk gratuitamente.

Zendesk Sell è un sistema di CRM potente e intuitivo progettato per i team di vendita e con un'attenzione particolare alle relazioni con i clienti. La nostra piattaforma di CRM basata sul cloud facilita l'accesso alle informazioni da parte di tutto il team, in qualunque momento e ovunque si trovino. Il concetto di base è semplice: i clienti sono più soddisfatti, quando si sentono ascoltati. Zendesk Sell ti offre gli strumenti necessari per personalizzare le interazioni con i clienti e migliorare la collaborazione tra reparti aziendali lungo l'intero percorso dell'esperienza cliente.

Abbiamo altre informazioni su questo argomento. Dai un'occhiata qui sotto.